White in the city

Pubblicazione: 12 aprile 2017 00:00
Argomento: Rassegna eventi

Durante la settimana del Fuorisalone, dal 4 al 9 aprile, si è tenuto il tanto atteso evento White in the city, vero e proprio viaggio attraverso le molteplici sfaccettature cromatiche e simboliche del bianco, inteso come simbolo di purezza, socializzazione e creatività.

L'iniziativa ha coinvolto artisti, architetti e designers di caratura internazionale, tra cui Emanuele Svetti, ideatore della collezione Join di Boffetto, che ha presentato la sua "Social room", in cui l'incontro tra esperienze e forme di socializzazione diverse gli ha permesso di aggiudicarsi il secondo posto nella graduatoria delle installazioni più amate dal pubblico.

Inoltre, tra gli oggetti di design presentati durante l'evento, figuravano il tavolo e il paravento della collezione MY WAVE, ideata dallo Studio Mamo per Boffetto, che ha saputo conquistare i visitatori per la sua estrema fluidità e versatilità.

,

Durante la settimana del Fuorisalone, dal 4 al 9 aprile, si è tenuto il tanto atteso evento White in the city, vero e proprio viaggio attraverso le molteplici sfaccettature cromatiche e simboliche del bianco, inteso come simbolo di purezza, socializzazione e creatività.

L'iniziativa ha coinvolto artisti, architetti e designers di caratura internazionale, tra cui Emanuele Svetti, ideatore della collezione Join di Boffetto, che ha presentato la sua "Social room", in cui l'incontro tra esperienze e forme di socializzazione diverse gli ha permesso di aggiudicarsi il secondo posto nella graduatoria delle installazioni più amate dal pubblico.

Inoltre, tra gli oggetti di design presentati durante l'evento, figuravano il tavolo e il paravento della collezione MY WAVE, ideata dallo Studio Mamo per Boffetto, che ha saputo conquistare i visitatori per la sua estrema fluidità e versatilità.